Capodanno: i concerti in piazza

Valuta questo articolo
(79 voti)
Saranno tantissimi gli italiani che si riverseranno le strade e nelle piazze per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. La festa in piazza è diventata davvero un cult del Capodanno e tutte le città fanno a gara per accaparrarsi i migliori ed i più gettonati artisti per regalare ai propri cittadini una festa da sogno, oltre che invogliare i turisti a visitare la propria città.

Iniziano ad arrivare le prime conferme di concerti in piazza ed eventi per il Capodanno 2014. Il primo, in ordine di tempo, è quello di Bologna. In Piazza Maggiore è prevista una grande festa che avrà come clou due appuntamenti: il rogo del Vecchione - tradizionale evento bolognese - e il dj set di Peter Hook, bassista dei Joy Division prima e dei New Order poi. Maggiori info sul Capodanno 2014 a Bologna sono presenti in questo nostro articolo.

Annunciati anche tutti i dettagli del Capodanno dance a Roma. Dall'esperienza di Amore Roma torna Amore Music Experience, l'evento che si svolgerà alla nuova Fiera della capitale. Tanti dj e musica tutta da ballare dalla sera del 31 dicembre fino al mattino di
Capodanno. Grande protagonista è Sven Vath! Tutte le info, il programma completo e i costi dei biglietti sono presenti in questo articolo. Altro evento tutto da ballare nella capitale: al Palazzo dei Congressi, zona Eur, alla console ci sarà Paul Kalkbrenner, uno dei migliori dj europei in circolazione. La line up della serata, che ha un costo di €45, prevede anche Seth Troxler e Maceo Plex.

A Torino la festa di Capodanno 2014 si svolgerà in piazza San Carlo: il protagonista sarà Giuliano Palma. The King del rocksteady presenterà al pubblico i brani dei sui album da solisti e i grandi classici della musica ska che hanno caratterizzato la discografia dei suoi Bleubeaters. Per tutte le info ecco il nostro articolo. Ci giunge notizia di altri due concerti in piazza: a Modena ci sarà Paolo Belli con la sua orchestra mentre a Savona andrà in scena il professore Vecchioni che si esibirà sul palco della Darsena. In Piazza Sordello a Mantova farà gli onori di casa Ron mentre a La Spezia i fari saranno tutti puntati sul giovane rapper milanese Emis Killa che si esibirà in Piazza Beverini.

Ad
Alghero i protagonisti del Capodanno in piazza saranno i Negrita. La famosa band rock si esibirà poco dopo la mezzanotte nell'area portuale della splendida cittadina della Sardegna. Tutte le informazioni sull'evento sono presenti in questo articolo. Annunciato l'artista che si esibirà in Piazza della Stazione a Firenze: è Max Pezzali! L'artista darà il benvenuto al nuovo anno nella città toscana: qui tutte le info. Annunciato a Rimini il ricchissimo programma del "Capodanno più lungo dell'anno": mostre d'arte, eventi, concerti e presepi di sabbia animeranno fino all'Epifania la città romagnola. Per il 31 dicembre è in programma il concerto in piazza di Marco Mengoni - clicca qui per tutte le informazioni.

A Molfetta, non lontano da Bari, nella centrale Piazza Paradiso saliranno sul palco La Municipale Balcanica e Roy Paci con la incredibile tromba - in questo articolo tutte le informazioni. Finalmente annunciati i protagonisti del Capodanno 2014 a Roma: nella capitale - e più in particolare nell'arena del Circo Massimo, si esibiranno Radici nel Cemento, Daniele Silvestri, Niccolò Fabi, Malika Ayane e Nina Zilli. . Qui tutte le informazioni. Ma quello del Circo Massimo non è l'unico Capodanno in piazza che si terrà a Roma: nel quartiere Montesacro - ed in particolare in Piazza Sempione - ci sarà una grande festa con molti gruppi alternativi; chiuderanno la serata i Bud Spencer Blues Explosions. Ecco il programma completo.

E' stato reso noto anche il programma del Capodanno 2014 a Salerno: in Piazza Amendola si esibiranno gli Stadio e Alessandra Amoroso: ecco tutti i dettagli sulla serata. Finalmente è arrivata la notizia del Capodanno 2104 a Milano: la festa torna in Piazza del Duomo dove sarà allestito un palco che vedrà esibirsi dalle ore 21:15 in poi Motel Connection ed Elio e le Storie Tese. Qui tutti i dettagli. Annunciati altri concerti in programma a Capodanno: a Catania ci sarà Goran Bregovic con la sua Orchestra che farà ballare tutti ai ritmi tzigani e folk, in Piazza Bra a Verona ci saranno Enrico Ruggeri e Daniele Ronda, a Sanremo si esibirà Nek mentre al Teatro Politeama di Palermo ci sarà il live show di Max Gazzè. A Cosenza tutti a ballare al ritmo della musica di Vinicio Capossela e della Banda della Posta: appuntamento in Piazza XV Marzo - qui le info.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Presto saranno pubblicati ulteriori dettagli ed aggiunte sugli altri concerti in piazza di Capodanno. Tornate a trovarci! In attesa di altri annunci di seguito troverete tutte le info sugli eventi dello scorso anno:

Partiamo da Roma: il grande concerto di Capodanno si svolgerà come ogni anno ai Fori Imperiali. Sullo sfondo di uno dei monumenti più belli al mondo, il Colosseo, l'anno scorso sono saliti sul palco i Negramaro. La band salentina, campione di incassi e successo negli ultimi anni, ha presentato al pubblico i brani dell'ultimo album "La Casa" oltre ai più grandi successi che ne hanno fatta una delle band più conosciute nel nostro Paese.

  Sempre a Roma, anche se non all'aperto, ci sono stati altri due concerti di Capodanno: all'Auditorium Parco della Musica Claudio Baglioni mentre al Gran Teatro si è esibito Massimo Ranieri. Per il 2013 è stato annunciato il concerto di Latte e i suoi derivati - la band dei due comici Lillo e Greg - al Piper, la storica discoteche del quartiere Parioli e, finalmente, sono stati resi noti i nomi degli artisti che si esibiranno nella magica notte del Capodanno ai Fori Imperiali: si tratta di Nina Zilli, Emma Marrone e Giorgia per la compagine femminile e di J-Ax, Pino Daniele e Mario Biondi per la maschile. Un cast eccezionale per un Capodanno davvero imperdibile!!

A Torino c'è stata l’Orchestra Italiana di Renzo Arbore, il modo migliore per salutare il 2011, l'anno che è stato caratterizzato dai festeggiamenti per centocinquantenario dell’Unità d’Italia. Il concerto si è tenuto in Piazza Castello. Il Capodanno 2013 a Torino sarà all'insegna della cultura francese: spettacoli, arte, performance e musica - tra cui spicca l'esibizione di Richard Galliano - per un Capodanno che apre l'anno delle manifestazioni di amicizia tra Torino e la Francia. A Firenze invece largo ai giovani: Piazza Santa Maria Novella, con la sua meravigliosa chiesa, ha visto l'anno scorso sul palco il rapper più amato dai ragazzi, il pugliese Caparezza che ha fatto ballare, cantare e saltare tutti coloro che hanno festeggiato l'arrivo del 2012 in piazza a Firenze. Il benvenuto al 2013 sarà dato dai Subsonica, una delle più amate band del nostro Paese, protagonisti del Capodanno 2013 a Firenze. L'annuncio è stato dato dallo stesso sindaco Renzi su twitter.

Restando in Toscana, c'è un grande concerto per gli amanti del rock: a Pisa ci sarà il live di The Zen Circus, una delle migliiri indie-rock band del nostro Paese che saranno affiancati sul palco da Edoardo Bennato mentre, sempre nella città toscana, ma al Teatro Verdi ci sarà il concerto di Ornella Vanoni. A Milano l'anno scorso c'è stato un Capodanno davvero eccezionale: dopo alcuni anni è tornata la grande festa in Piazza del Duomo che ha visto salire sul palco uno dei più acclamati artisti italiani degli ultimi anni - Vinicio Capossela - che è stato prceduto dall'ensamble ska-rock steady di Giuliano Palma & The Bluebeaters. A presentarli - ed a partecipare attivamente alla festa, c'è stato Paolo Rossi. Quest'anno la festa ci sarà al Castello Sforzesco.

Altra band giovanile a Modena. Nella città emiliana infatti ci sono stati i Modena City Ramblers, il gruppo combat folk che ha rappresentano una voce alternativa e diverse nel panorama musicale dello scorso decennio ma che continua a regalare grande musica al pubblico nonostante qualche anno fa perse un pezzo fondamentale del gruppo, il cantante Cisco. Quest'anno si resta sullo stesso stile con il concerto di Roy Paci con gli Aretuska. Appuntamento in Piazza Maggiore. A Padova per il Capoanno 2013 appena annunciato il ritorno sul palco di Gianni Morandi: l'artista che è tra i cantanti più amati della canzone italiana, si esibirà per una sera, il 31 dicembre, all'interno del Teatro Geox. A Mantova concerto in piazza di Umberto Tozzi.

Carica, energia e musica a tutto volume invece a Salerno: nella splendida città campana l'anno scorso c'è stata infatti Gianna Nannini. Fortemente voluta dal sindaco De Luca, l'artista senese ha regalato uno show tutto ritmo e grandi successi. Quest'anno si rincorrono moltissime voci: da Skakira a Vasco Rossi, da Alex Britti a Grignani. Questi ultimi due sembrano i più accreditati ed infatti c'è stata poco fa la conferma: in Piazza Amendola si esibiranno proprio Alex Britti e Gianluca Grignani! Nel capoluogo campano invece, a Napoli, siamo in attesa dell'annuncio degli artisti che si esibiranno.

 L'anno scorso c'è stato il concerto eccezionale dei fratelli Edoardo ed Eugenio Bennato che hanno incrociato chitarre e voci per regalare uno show che si preannuncia decisamente affascinante. Il Capodanno 2013 a Napoli cambia location: da Piazza Plebiscito ci si sposta sul lungomare (liberato come lo ama chiamare il sindaco) di Via Caracciolo: qui dalle 22:30 ci saranno dei dj set fino a poco prima dell'1 quando ci sarà lo spettacolo dei fuochi d'artificio lanciati da Castel dell'Ovo. Seguirà il live dei Planet Funk!

Tra gli altri concerti in piazza da segnalare a La Spezia è stato appena annunciato il Capodanno Ska con Giuliano Palma & The Bluebeaters che faranno ballare e cantare migliaia di giovani, ma non solo, che si daranno appuntamento attorno al centralissimo Corso Cavour. A Santa Teresa di Gallura in Sardegna, spazio al reggae con gli Africa Unite. Restando sulla meravigliosa Isola, a Castelsardo ci sarà il Capodanno rock con uno dei gruppi più amati del panorama italiano, i Litfiba. Siamo in attesa di conferme per la Love 2013 di Venezia: l'anno scorso c'è stato un gigantesco dj set che è culminato nel grande bacio collettivo allo scoccare della mezzanotte mentre per festeggiare i suoi 90 anni, Riccione si è fatta un gran bel regalo: Stefano Bollani. Il pianista jazz ha animato lo splendido Piazzale Roma mentre nella vicina Rimini c'è stato il concerto del maestro Franco Battiato. Non c'è più la diretta Tv con Rai1 ma l'esibizione di Battiatol'ha sostituita più che degnamente. Annunciati gli artisti del Capodanno 2013 a Rimini: prima si esibirà Arisa che sarà seguita dai mitici Elio e le Storie Tese. Imperdibili! Nella Repubblica di San Marino live dei Bastard Sons of Dionisio, band resa famosa dalla partecipazione ad X-Factor mentre a San Remo concerto di Dolcenera.

VIAGGIANDO IN EUROPA

Viaggiando in Europa è il portale che ti offre tutte le informazioni sulle destinazioni del Vecchio Continente: guide turistiche, approfondimenti su monumenti, attrazioni per organizzare le proprie vacanze economiche o un viaggio low cost in Europa. Ogni Paese ha la propria pagina di riferimento così da poter trovare più facilmente le notizie. In più offerte, pacchetti viaggio e last minute per alcuni periodi particolari dell'anno come i ponti o le festività religiose. Infine navigando sul portale troverete anche news turistiche per essere sempre aggiornati su tutto quanto accade quotidianamente nel mondo del turismo e delle vacanze!

PUBBLICITA'

Collegamenti Web »

Info e Contatti »

Viaggiando in Europa 2011 © All right reserved
www.viaggiandoineuropa.it
Progetto - Web Agency Punto Rada
Posizionamento nei motori di ricerca
www.puntorada.net

E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti testuali presenti nel blog. Le immagini utilizzate sono state prelevate da archivi pubblici sul web quindi non protette da diritti d'autore. Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha comunque carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali (dei testi e dei materiali ivi contenuti). Di conseguenza, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001.